[Pinkelephants-perugia] spettacolo di Violetta Chiarini

Delete this message

Reply to this message
Author: Terzo Millennio - Compagnia del Violangelo
Date:  
To: pinkelephants-perugia, pinkelephant
Subject: [Pinkelephants-perugia] spettacolo di Violetta Chiarini




TEATRO TORDINONA

Via degli Acquasparta, 16 – 00186 Roma-Tel 06-68805890



SCHEGGE D’AUTORE 2009

Festival della Drammaturgia Italiana per la direzione artistica di

Renato Giordano



TERZO MILLENNIO                                                                                               IL VIOLANGELO


Associazione Culturale                                                                                      Compagnia Teatrale


presentano







VIOLETTA CHIARINI

in

LE DELIZIE DEL TRAFFICO

monologo comico con evocazione di personaggi varî

di

VIOLETTA CHIARINI

prima rappresentazione assoluta

                                                    Regia e musicologia dell’autrice


Collaborazione alla messa in scena: Claudio Gnomus

Bozzetto costume: Salvatore Russo

La canzone “Sorprese in balera”, cantata da Violetta, è di Chiarini-Mantovani


L’autrice continua a dipingere il suo affresco satirico della Capitale, prendendo le mosse dalla pièce “Cerco casa”, “Premio Speciale Schegge d’Autore 2006”, che fa vivere sulla scena la spasmodica ricerca di un’abitazione, eterno problema della Città Eterna, oltre a quello del traffico. Protagonista è sempre Caterina - alter ego e serva di scena, nonché balia asciutta, di un’attrice-cantante - che intende rappresentare il buon senso popolare, la semplicità, a volte disarmante, a volte graffiante, il candore di chi non è e non vuol essere omologato. Le sue tragicomiche avventure, alla radio, in TV e in teatro, hanno consentito all’autrice di criticare mode e modi della realtà contemporanea. Anche la scrittura di questo testo, come quella di “Cerco Casa, è un recupero di antichi vernacoli osco-umbro-sabelli, ma qui la ricerca sul linguaggio si fa più specifica e sottile, con una maggiore dovizia di invenzioni idiomatiche.


L’atto unico è dedicato a Franz Fusillo, giovane avvocato appassionato di teatro, da poco tragicamente scomparso


Calendario: 8 e 9 maggio ore 20, 45 e 10 maggio ore 17

Prenotazione telefonica – biglietto unico per i quattro “corti” della serata € 8,00