[GodzNews] "Emergenza Casa, servono risposte" - mobilitazion…

Delete this message

Reply to this message
Author: Appuntamenti Livorno
Date:  
To: godzillanews
Subject: [GodzNews] "Emergenza Casa, servono risposte" - mobilitazione domattina
domattina (mercoledì 9) alle 12 in consiglio comunale

Comitato Senza Fissa Dimora: "Emergenza Casa, servono risposte"
VOGLIAMO UNA CASA NON SOLO LE BRICIOLE

I fatti relativi all’occupazione dell’alloggio comunale di Piazza Luigi
Orlando hanno fatto emergere con chiarezza la completa incapacità
dell’amministrazione cittadina di intervenire per risolvere il problema
casa.

Le ridicole “soluzioni” paventate dimostrano quanto le istituzioni hanno
a cuore la sorte degli sfrattati e dei senza casa di questa città.
Invece di lasciare che le famiglie coinvolte possano continuare a
rimanere in un appartamento, sfitto e abbandonato da anni, si preferisce
pagare con soldi pubblici.

Una settimana d’albergo senza poi dare alcuna garanzia per il futuro.
Ricordiamo che l’immobile in questione non rientra nel patrimonio ERP,
perciò non è assegnabile tramite bando: non utilizzabile, per scelta del
Comune, da tutti i richiedenti un alloggio popolare.

Questo per ribadire che nostro interesse non è scatenare una guerra tra
poveri, ma affermare con forza che il diritto alla casa è un diritto di
tutti; illegale non è l’occupazione di chi resta in mezzo di strada, ma
lasciare immobili inutilizzati a fronte di un disagio abitativo
allarmante. Sempre più persone subiscono uno sfratto per morosità, non
riescono ad accedere al mercato abitativo o non ce la fanno a pagare il
mutuo.

Pensare che qualche centro di raccolta per l’emergenza abitativa possa
arginare tale problema è da irresponsabili. Per questo siamo convinti
che la difesa di queste due famiglie rappresenti una battaglia per un
bisogno di tutti. Riteniamo il nostro impegno necessario al fine di
evitare che l’aggravarsi del trend di desertificazione ed impoverimento
generale lasci i cittadini indifesi nella salvaguardia dei loro diritti,
e in cui a rimetterci non sono certo quelle persone che decidono il
futuro di questa città. Cercheremo di trovare una soluzione per le due
famiglie differente dallo sgombero: non vogliamo credere che una
necessità vitale come quella della casa possa essere gestita come
semplice problema di ordine pubblico.

E’ per loro e per tutti coloro (precari, sfrattati, poveri) che
attualmente sembrano non avere il diritto di abitare in una casa, che
manifesteremo domattina (mercoledì 9) alle 12 in consiglio comunale, e
che invitiamo a portare la solidarietà attiva al presidio permanente
anti-sgombero in piazza Luigi Orlando.

Comitato Senza Fissa Dimora

8 aprile 2008