[Rete Canapa Valdinievole] Rete Canapa Valdienievole sostien…

Delete this message

Reply to this message
Author: Banditori Paolo
Date:  
Subject: [Rete Canapa Valdinievole] Rete Canapa Valdienievole sostiene la vertenza sul PS di Ponte
This is a multi-part message in MIME format.

------=_NextPart_000_000B_01C39372.408049D0
Content-Type: multipart/alternative;
    boundary="----=_NextPart_001_000C_01C39372.408049D0"



------=_NextPart_001_000C_01C39372.408049D0
Content-Type: text/plain;
    charset="iso-8859-1"
Content-Transfer-Encoding: quoted-printable


----- Original Message -----=20
From: Matteo=20
To: iltirreno=20
Sent: Wednesday, October 15, 2003 7:44 PM
Subject: Rete Canapa sostiene la vertenza sul PS di Ponte




In allegato e sotto il comunicato stampa.

La Rete Canapa Valdinievole si riunir=E0 il prossimo=20
Marted=EC alle ore 21.30 presso la Bottega di Irene, zona Valchiusa, =
Pescia.


Cos'=E8 la Rete Canapa Valdinievole?
La Rete Canapa Valdinievole =E8 un soggetto sociale plurale che ha come =
obbiettivo la reintroduzione della coltura Canapa in Valdinievole.
La Rete Canapa Valdinievole, sulla scia della legge regionale per la =
reintroduzione della canapa, cerca di impegnarsi in una fase di ricerca =
finalizzata a valutare la compatibilit=E0 del nostro territorio con il =
progetto di costruzione di una filiera di =
coltivazione/trasformazione/commercializzazione della Canapa.
La Valdinievole ha una tradizione storica legata alla Canapa e ai suoi =
innumerevoli utilizzi e sappiamo che questa pianta ha la capacit=E0 di =
creare un circuito virtuoso di ricchezza ecologicamente e socialmente =
sostenibile, salvando il nostro territorio dalla crisi irreversibile che =
sta vivendo.
La Rete considera importante collegare tra di loro esprerienze diverse =
per veder crescere il confronto, la partecipazione e le sinergie =
necessarie a far si che la canapa una volta reintrodotta divenga una =
forma d'emancipazione per i territor=EC e le genti che vi abitano.=20

In riferimento alle osservazioni presentate dal Coordinamento dei =
comitati Cittadini sul Piano Strutturale di Ponte Buggianese, la Rete =
Canapa ha deciso di partecipare alla vertenza dei comitati e di =
coordinarsi con loro in questa battaglia.

segue comunicato stampa:

- Comunicato -

La Rete Canapa Valdinievole aderisce alla vertenza dei comitati.

La Rete Canapa Valdinievole, appreso dalla stampa il contenuto delle =
osservazioni al Piano Strutturale di Ponte Buggianese, presentate dal =
Coordinamento dei Comitati Cittadini di Ponte e Chiesina, e dopo un =
confronto con i cittadini stessi, promotori dell'iniziativa, non pu=F2 =
che trovarsi daccordo sia sul piano ideale che nel merito con la =
vertenza aperta per il ripristino della vocazione agricola della zona =
d'espansione industriale-commerciale di Casabianca.
In particolare siamo lieti che si cominci a parlare di forme =
autosviluppo locale e di conseguenza della reintroduzione della canapa =
nell'agricoltura.

La Canapa, pianta bandita per mezzo secolo dall'agricoltura italiana, =
=E8 da sempre una grande risorsa per le economie locali, sia per la =
ricchezza dei prodotti derivati, tutti di primaria importanza (carta, =
tessuto, farina, olio, materiali per bio-edilizia, bio-diesel, ecc.) sia =
per la possibilit=E0 che pu=F2 offrire la canapa allo sviluppo delle =
cosidette reti corte.
In Valdinievole abbiamo gi=E0 un mercato potenziale della canapa =
(pensiamo alla carta pregiata, alla bioedilizia, all'artigianato, al =
tessile), occorre adesso aprire il dibattito in Valdinievole e mettere =
in campo volont=E0 istituzionali e competenze tecniche affinch=E8 la =
filiera della Canapa divenga una risorsa per l'autosviluppo locale.=20
Incentivi alla coltivazione della Canapa provenienti dalla comunit=E0 =
europea, aiuteranno i contadini a convertire i campi di mais, =
l'individuazione di attori locali disposti a consorziarsi permetter=E0 =
la costruzione di una filiera di trasformazione della canapa che =
rimanendo "sociale" potr=E0 garantire un pi=F9 alto margine al contadino =
stesso. =20

Un'economia autosostebile, come viene giustamente auspicata dai =
cittadini, si basa sull'attivazione di un circuito locale di =
produzione-consumo in grado da garantire l'indipendenza economica di un =
territorio e l'aumento della qualit=E0 della vita e delle relazioni =
sociali dei cittadini.

Per tutto questo considerato e premesso crediamo auspicabile che la =
previsione di insediamenti a nord dell'autostrada e nell'ex-area Conad, =
(per un totale di 111.660 mq di territorio), venga cancellata e che =
l'area ritrovi la naturale vocazione agricola.

Rete Canapa Valdinievole

16 ottobre 2003





------=_NextPart_001_000C_01C39372.408049D0
Content-Type: text/html;
    charset="iso-8859-1"
Content-Transfer-Encoding: quoted-printable


<!DOCTYPE HTML PUBLIC "-//W3C//DTD HTML 4.0 Transitional//EN">
<HTML><HEAD>
<META http-equiv=3DContent-Type content=3D"text/html; =
charset=3Diso-8859-1">
<META content=3D"MSHTML 6.00.2800.1106" name=3DGENERATOR>
<STYLE></STYLE>
</HEAD>
<BODY bgColor=3D#ffffff>
<DIV>----- Original Message ----- </DIV>
<DIV style=3D"FONT: 10pt arial">
<DIV style=3D"BACKGROUND: #e4e4e4; font-color: black"><B>From:</B> <A=20
title=3Dmatteom81@??? =
href=3D"mailto:matteom81@tiscalinet.it">Matteo</A>=20
</DIV>
<DIV><B>To:</B> <A title=3Dmontecatini.it@???=20
href=3D"mailto:montecatini.it@iltirreno.it">iltirreno</A> </DIV>
<DIV><B>Sent:</B> Wednesday, October 15, 2003 7:44 PM</DIV>
<DIV><B>Subject:</B> Rete Canapa sostiene la vertenza sul PS di=20
Ponte</DIV></DIV>
<DIV><BR></DIV>
<DIV><BR></DIV>
<DIV style=3D"FONT: 10pt arial"></DIV>
<DIV align=3Dleft><FONT face=3DArial size=3D2>In allegato e sotto il =
comunicato=20
stampa.</FONT></DIV>
<DIV><FONT face=3DArial><STRONG></STRONG></FONT>&nbsp;</DIV>
<DIV align=3Dcenter><FONT face=3DArial><STRONG>La Rete Canapa =
Valdinievole si=20
riunir=E0 il prossimo </STRONG></FONT></DIV>
<DIV align=3Dcenter><FONT face=3DArial><STRONG>Marted=EC alle ore 21.30 =
presso la=20
Bottega di Irene, zona Valchiusa, Pescia.</STRONG></FONT></DIV>
<DIV><FONT face=3DArial size=3D2></FONT>&nbsp;</DIV>
<DIV><FONT face=3DArial size=3D2></FONT>&nbsp;</DIV>
<DIV align=3Djustify><FONT face=3DArial size=3D2>Cos'=E8 la Rete Canapa=20
Valdinievole?</FONT></DIV>
<DIV align=3Djustify><FONT face=3DArial size=3D2>La Rete Canapa =
Valdinievole =E8 un=20
soggetto sociale plurale che ha come obbiettivo la reintroduzione della =
coltura=20
Canapa in Valdinievole.</FONT></DIV>
<DIV align=3Djustify><FONT face=3DArial size=3D2>La Rete Canapa =
Valdinievole, sulla=20
scia della legge regionale per la reintroduzione&nbsp;della canapa, =
cerca=20
di&nbsp;impegnarsi&nbsp;in una fase di ricerca finalizzata a valutare la =

compatibilit=E0 del nostro territorio&nbsp;con il progetto di =
costruzione di una=20
filiera di coltivazione/trasformazione/commercializzazione della=20
Canapa.</FONT></DIV>
<DIV align=3Djustify><FONT face=3DArial color=3D#0000ff size=3D2><FONT =
color=3D#000000>La=20
Valdinievole ha una tradizione storica legata alla Canapa e ai suoi =
innumerevoli=20
utilizzi e&nbsp;sappiamo che questa pianta&nbsp;ha la capacit=E0 di =
creare un=20
circuito virtuoso di ricchezza ecologicamente e socialmente sostenibile, =

salvando il nostro territorio dalla crisi irreversibile che sta=20
vivendo.</FONT></FONT></DIV>
<DIV align=3Djustify><FONT face=3DArial size=3D2>La Rete considera =
importante=20
collegare tra di loro esprerienze diverse per veder crescere&nbsp;il =
confronto,=20
la partecipazione&nbsp;e le sinergie necessarie a far si che la =
canapa&nbsp;una=20
volta reintrodotta divenga&nbsp; una forma d'emancipazione per =
i&nbsp;territor=EC=20
e le genti che vi abitano.&nbsp;</FONT></DIV>
<DIV align=3Djustify><FONT face=3DArial size=3D2></FONT>&nbsp;</DIV>
<DIV align=3Djustify><FONT face=3DArial size=3D2>In riferimento alle=20
osservazioni&nbsp;presentate dal Coordinamento dei comitati Cittadini =
sul Piano=20
Strutturale di Ponte Buggianese, la Rete Canapa ha deciso =
di&nbsp;partecipare=20
alla vertenza dei comitati e di coordinarsi con loro in questa=20
battaglia.</FONT></DIV>
<DIV align=3Djustify><FONT face=3DArial size=3D2></FONT>&nbsp;</DIV>
<DIV align=3Djustify><FONT face=3DArial size=3D2>segue comunicato =
stampa:</FONT></DIV>
<DIV><FONT face=3DArial size=3D2></FONT>&nbsp;</DIV>
<DIV align=3Dcenter><FONT face=3DArial size=3D2><STRONG>- Comunicato=20
-</STRONG></FONT></DIV>
<DIV><FONT face=3DArial size=3D2></FONT>&nbsp;</DIV>
<DIV align=3Dcenter><FONT face=3DArial size=3D5>La Rete Canapa =
Valdinievole aderisce=20
alla vertenza dei comitati.</FONT></DIV>
<DIV>&nbsp;</DIV>
<DIV align=3Djustify><FONT face=3DArial size=3D2>La Rete Canapa =
Valdinievole, appreso=20
dalla stampa il contenuto delle osservazioni al Piano Strutturale di =
Ponte=20
Buggianese, presentate dal Coordinamento dei Comitati Cittadini di Ponte =
e=20
Chiesina, e dopo un confronto con i cittadini stessi, promotori =
dell=92iniziativa,=20
non pu=F2 che trovarsi daccordo sia sul piano ideale che nel merito con =
la=20
vertenza aperta per il ripristino della vocazione agricola della zona=20
d=92espansione industriale-commerciale di Casabianca.<BR>In particolare =
siamo=20
lieti che si cominci a parlare di forme autosviluppo locale e di =
conseguenza=20
della reintroduzione della canapa nell=92agricoltura.</FONT></DIV>
<DIV align=3Djustify>&nbsp;</DIV>
<DIV align=3Djustify><FONT face=3DArial size=3D2>La Canapa, pianta =
bandita per mezzo=20
secolo dall=92agricoltura italiana, =E8 da sempre una grande risorsa per =
le economie=20
locali, sia per la ricchezza dei prodotti derivati, tutti di primaria =
importanza=20
(carta, tessuto, farina, olio, materiali per bio-edilizia, bio-diesel, =
ecc.) sia=20
per la possibilit=E0 che pu=F2 offrire la canapa allo sviluppo delle =
cosidette reti=20
corte.<BR>In Valdinievole abbiamo gi=E0 un mercato potenziale della =
canapa=20
(pensiamo alla carta pregiata, alla bioedilizia, all=92artigianato, al =
tessile),=20
occorre adesso aprire il dibattito in Valdinievole e mettere in campo =
volont=E0=20
istituzionali e competenze tecniche affinch=E8 la filiera della Canapa =
divenga una=20
risorsa per l=92autosviluppo locale. <BR>Incentivi alla coltivazione =
della Canapa=20
provenienti dalla comunit=E0 europea, aiuteranno i contadini a =
convertire i campi=20
di mais, l=92individuazione di attori locali disposti a consorziarsi =
permetter=E0 la=20
costruzione di una filiera di trasformazione della canapa che rimanendo=20
=93sociale=94 potr=E0 garantire un pi=F9 alto margine al contadino =
stesso.&nbsp;=20
</FONT></DIV>
<DIV align=3Djustify>&nbsp;</DIV>
<DIV align=3Djustify><FONT face=3DArial size=3D2>Un=92economia =
autosostebile, come viene=20
giustamente auspicata dai cittadini, si basa sull=92attivazione di un =
circuito=20
locale di produzione-consumo in grado da garantire l=92indipendenza =
economica di=20
un territorio e l=92aumento della qualit=E0 della vita e delle relazioni =
sociali dei=20
cittadini.</FONT></DIV>
<DIV align=3Djustify>&nbsp;</DIV>
<DIV align=3Djustify><FONT face=3DArial size=3D2>Per tutto questo =
considerato e=20
premesso crediamo auspicabile che la previsione di insediamenti a nord=20
dell=92autostrada e nell=92ex-area Conad, (per un totale di 111.660 mq =
di=20
territorio), venga cancellata e che l=92area ritrovi la naturale =
vocazione=20
agricola.</FONT></DIV>
<DIV align=3Djustify>&nbsp;</DIV>
<DIV align=3Djustify><FONT face=3DArial size=3D2>Rete Canapa =
Valdinievole</FONT></DIV>
<DIV align=3Djustify>&nbsp;</DIV>
<DIV align=3Djustify><FONT face=3DArial size=3D2>16 ottobre =
2003<BR></DIV></FONT>
<DIV>&nbsp;</DIV>
<DIV><FONT face=3DArial><STRONG></STRONG></FONT>&nbsp;</DIV>
<DIV><FONT face=3DArial size=3D2></FONT>&nbsp;</DIV>
<DIV><FONT face=3DArial size=3D2></FONT>&nbsp;</DIV></BODY></HTML>

------=_NextPart_001_000C_01C39372.408049D0--

------=_NextPart_000_000B_01C39372.408049D0
Content-Type: text/plain;
    name="Rete Canapa aderisce alla vertenza....txt"
Content-Transfer-Encoding: quoted-printable
Content-Disposition: attachment;
    filename="Rete Canapa aderisce alla vertenza....txt"


- Comunicato -

La Rete Canapa Valdinievole aderisce alla vertenza dei comitati.

La Rete Canapa Valdinievole, appreso dalla stampa il contenuto delle =
osservazioni al Piano Strutturale di Ponte Buggianese, presentate dal =
Coordinamento dei Comitati Cittadini di Ponte e Chiesina, e dopo un =
confronto con i cittadini stessi, promotori dell=92iniziativa, non pu=F2 =
che trovarsi daccordo sia sul piano ideale che nel merito con la =
vertenza aperta per il ripristino della vocazione agricola della zona =
d=92espansione industriale-commerciale di Casabianca.
In particolare siamo lieti che si cominci a parlare di forme =
autosviluppo locale e di conseguenza della reintroduzione della canapa =
nell=92agricoltura.

La Canapa, pianta bandita per mezzo secolo dall=92agricoltura italiana, =
=E8 da sempre una grande risorsa per le economie locali, sia per la =
ricchezza dei prodotti derivati, tutti di primaria importanza (carta, =
tessuto, farina, olio, materiali per bio-edilizia, bio-diesel, ecc.) sia =
per la possibilit=E0 che pu=F2 offrire la canapa allo sviluppo delle =
cosidette reti corte.
In Valdinievole abbiamo gi=E0 un mercato potenziale della canapa =
(pensiamo alla carta pregiata, alla bioedilizia, all=92artigianato, al =
tessile), occorre adesso aprire il dibattito in Valdinievole e mettere =
in campo volont=E0 istituzionali e competenze tecniche affinch=E8 la =
filiera della Canapa divenga una risorsa per l=92autosviluppo locale.=20
Incentivi alla coltivazione della Canapa provenienti dalla comunit=E0 =
europea, aiuteranno i contadini a convertire i campi di mais, =
l=92individuazione di attori locali disposti a consorziarsi permetter=E0 =
la costruzione di una filiera di trasformazione della canapa che =
rimanendo =93sociale=94 potr=E0 garantire un pi=F9 alto margine al =
contadino stesso. =20

Un=92economia autosostebile, come viene giustamente auspicata dai =
cittadini, si basa sull=92attivazione di un circuito locale di =
produzione-consumo in grado da garantire l=92indipendenza economica di =
un territorio e l=92aumento della qualit=E0 della vita e delle relazioni =
sociali dei cittadini.

Per tutto questo considerato e premesso crediamo auspicabile che la =
previsione di insediamenti a nord dell=92autostrada e nell=92ex-area =
Conad, (per un totale di 111.660 mq di territorio), venga cancellata e =
che l=92area ritrovi la naturale vocazione agricola.

Rete Canapa Valdinievole

16 ottobre 2003

------=_NextPart_000_000B_01C39372.408049D0--