[Tavolo4flat] CICIP E CICIAP NUOVA SEDE

Delete this message

Reply to this message
Author: info@cicipeciciap.org
Date:  
To: 
Subject: [Tavolo4flat] CICIP E CICIAP NUOVA SEDE


da leggere
sorseggiando un bloody mary e ascoltando “rien de rien” di edith piaf

 

TEMPI INCERTI?

 

Il CICIP & CICIAP, DOPO 30 ANNI DALLA FONDAZIONE (22 GIUGNO
1981) ESCE DALLA STORICA SEDE DI VIA GORANI 9 E PARTE PER NUOVE AVVENTURE.

 

COSA E’ SUCCESSO?

 

SETTEMBRE SCORSO: AL RIENTRO DALLE VACANZE, SORPRESA!?! L’INTERO
PALAZZO MORIGGI (SEDE DEL C.&C.) ACQUISTATO DA UNA SOCIETA’:

DOPO 30 NOI, 40 ANNI ALTRI, DI SANA, ONORATA E COSTOSA OCCUPAZIONE
RESTITUIAMO ALLA NUOVA PROPRIETA’ 
E ALLA CITTA’ UN GIOIELLO STORICO 
ALTRIMENTI POLVERIZZATO DAL SISMA BUROCRAZIA MAGNITUDO 12.9.

 

….”ogni tanto
fermati a ringhiare…..”

 

TRATTATIVETRATTATIVETRATTATIVE: - RIEN A FAIRE-  DOBBIAMO ALZARE I TACCHI  (PER CHI LI PORTA) E ANDARCENE ...
SFRATTO CIVILE. PACCHI AFFAMATI, DOCUMENTI INDOMABILI, PIATTI FRAGILI,
SENTIMENTI… ODORI, SGUARDI, PENTOLE, PAROLE, TORMENTI, TRASLOCO PSICOSOMATICO…

BISOGNA ANDARSENE E IN FRETTA COME SI FA CON GLI AMORI FINITI.
BRIVIDO DI DOLORE MISTO A PIACERE PER RICOSTRUIRSI ANCORA PIU’ FORTI.

…”ANDARE SI’, MA DOVE?” CANTAVA LA CANZONE E NOI CON LEI!

GIRA CHE TI RIGIRA GIA’ A NOVEMBRE TROVIAMO BRIOCHES PER I NOSTRI
DENTI – UNO SPAZIO BELLO, GRANDE, PIENO DI LUCE, SOPPALCO PER ZONA LETTURA ECC.
ECC.: AMORE A PRIMA VISTA! FATTI 2 CONTI – TANTO NON TORNANO MAI – UN TUFFO AD
ANGELO NELLA SPIETATA  BUROCRAZIA E
VAI CON UN CONTRATTO D’AFFITTO REGOLARE. DI PRECARIETA’ CE N’E’ IN GIRO FIN
TROPPA ANCHE SE NELLA PRECARIETA’ ABBIAMO GARANTITO TANTO E PER TUTTI QUESTI
ANNI. E QUINDI QUASI TUTTO SI PUO’ FARE.

 

CICIP & CICIAP

 

 NOME IRRINUNCIABILE
CHE DICE DEL PARLARSI DELLE DONNE CHE, CON IL FARE, CAMBIERA' IL MONDO. 

 

IL SENSO DEL C.&
C.

 

LA NOSTRA STORIA. IL SEPARATISMO PER EDUCAZIONE.  MIGLIAIA DI RAGAZZE DI TUTTE LE ETA’
CHE AL CICIP HANNO TROVATO LUOGO, SENSO, COMPAGNIA, LAVORO, SPUNTI,
APPROFONDIMENTI, IDEE, DIVERTIMENTO, PENSIERI, GIOCO, GRANDI SENTIMENTI,
INTELLIGENZA,TEMPO.

CI SIAMO SEMPRE DATE IL TEMPO, L’ENERGIA, L’ATTENZIONE NEL BENE E
NEL MALE, AD “ALTO” E A “BASSO” PR0FILO, CONVINTE COME SIAMO CHE NON VI SIA UN
PUNTO UNICO DI ARRIVO. ABBIAMO LAVORATO INSIEME E CONTINUAMO A FARLO PER
GIOCARCI AUTONOMIA E LIBERTA’, ANCHE CON RIGORE, PREPOTENZA, CUORE.

 

RICONOSCERE IL CONFLITTO E AFFRONTARLO, LE SEPARAZIONI QUANDO NON
ERA PIU’ POSSIBILE CONTINUARE INSIEME PER POI MAGARI RICOMINCIARE A FAR
POLITICA ALTROVE E RITROVARSI. PERCHE’ LA NOSTRA POLITICA NON TRATTIENE MA
ELARGISCE.

RENDERE CREATIVE E CONDIVISIBILI LE DIFFERENZE.

DA SEMPRE LAVORIAMO SULLE DIVERSITA’ E SUI PREZIOSI PICCOLI PUNTI
D’INCONTRO PIUTTOSTO CHE SULLE GRANDI DIVISIONI. ABBIAMO SEMPRE VOLUTO METTERE
IN EVIDENZA, ATTRAVERSO LE NOSTRE PROPOSTE, PROPRIO QUEI “SEGNI DI AUTONOMIA
NELLE ESPERIENZE DELLE DONNE” INDISPENSABILI E CHE CREANO LA DIFFERENZA. ESSERE
DONNE E’GIA’ UNA BUONA PARTENZA, ANZI UN GRANDE VANTAGGIO, CERTO NON BASTA.

 

LA RICERCA CONTINUA 
DI RAPPORTI D’ECCELLENZA TRA NOI, PER UN MOTIVO O PER UN ALTRO, PERCHE’
UN LUOGO DELLE DONNE NON DEVE SOLO ACCOGLIERE, RASSICURARE, APPROFONDIRE,
CONSOLARE, RICERCARE, INTUIRE, RAFFORZARE, TANTO MENO DOGMATIZZARE, MA ANCHE
PRETENDERE. PRE-TENDERE DA SE’ E DALLE ALTRE. ASSUMERSI SEMPRE SPIETATAMENTE LE
PROPRIE RESPONSABILITA’, COMPLICITA’.

NIENTE VITTIMISMI, MA PICCANTI, LUCIDE, CREATIVE, CROCCANTI
CONSAPEVOLEZZE PER “PARTORIRE” QUELLA CHE VORREMMO.

 

….”ascoltavo il
respiro del cicip…”

 

SPESSO CIO’ CHE FUORI DIVIDE, ALCUNI LUOGHI DELLE DONNE UNISCONO.

 

SIETE VIVE O SIETE VEGETE? NOI APRIAMO – CON DISCREZIONE - IL 25
APRILE (DALLE 18), FESTA DELLA LIBERAZIONE. PERCHE’ OGNUNA FESTEGGI LA PROPRIA.

(per la festa di
inaugurazione riceverete data e invito)

 

Nadia Riva e Daniela Pellegrini