[BergaMOvida] (25.02.2012) TREVIGLIO. VENDITA ARANCE IN SOST…

Delete this message

Reply to this message
Author: fabiocochis@virgilio.it
Date:  
To: bergamovida
Subject: [BergaMOvida] (25.02.2012) TREVIGLIO. VENDITA ARANCE IN SOSTEGNO ALLA LOTTA DEGLI OPERAI “FIBER” IN DIFESA DEL LAVORO
(25.02.2012) TREVIGLIO. VENDITA ARANCE IN SOSTEGNO ALLA LOTTA DEGLI OPERAI “FIBER” IN DIFESA DEL LAVOROSOLIDARIETA’ ATTIVA AI LAVORATORI “FIBER”
VENDITA ARANCE BIOLOGICHE PER FINANZIARE LA CASSA DI RESISTENZA
SOSTENIAMO IL PRESIDIO PERMANENTE SABATO 25 FEBBRAIO ORE 8.30-12.30
PIAZZA CAMERONI – TREVIGLIO
(di fronte al Mercato cittadino)Per sostenere questo progetto di solidarietà contatta Rifondazione Comunista – Treviglio: 335.1694854 (Gigi Reduzzi).Diffondi il volantino: FRONTE; RETRODopo circa cinquanta anni di attività produttiva l’azienda metalmeccanica FIBER ha annunciato la chiusura degli stabilimenti di Treviglio ed Arcene, con l’obbiettivo di delocalizzare la produzione in Romania. L’azienda vorrebbe licenziare più quaranta lavoratori su cinquanta.Perché la FIBER vuole chiudere? L’azienda è all’avanguardia nel settore della produzione di dispositivi elettromeccanici ed elettronici per l’automazione industriale. Non è affatto in crisi, anzi negli ultimi anni ha avuto un continuo aumentato degli ordinativi da produrre. La vera ragione è che i dirigenti dell’azienda vogliono utilizzare la crisi economica come pretesto per spostare la produzione in un paese in cui il costo del lavoro è molto basso. L’obbiettivo è la ricercata del massimo profitto attraverso la speculazione.Rifondazione Comunista /Federazione della Sinistra esprime solidarietà alle lavoratrici e ai lavoratoriche, sostenuti dal sindacato della FIOM-Cgil, hanno deciso di contrastare le decisioni padronali con una serie di scioperi e, infine, presidiando la fabbrica di Arcene con il blocco dell’uscita delle merci.Rifondazione Comunista chiede che le istituzioni e i comuni di Treviglio e Arcene intervengano in modo non rituale e formale perché siano assolutamente salvaguardati, insieme alla continuità produttiva, tutti i posti di lavoro.Attraverso la vedita delle arance biologiche vogliamo sostenere la CASSA DI RESISTENZA come solidarietà alle lavoratrici e ai lavoratori impegnati in un lungo e difficile presidio fuori dalla azienda.Per sostenere questo progetto di solidarietà contattaci: 335.1694854 (Gigi Reduzzi) oppure rifondazionebergamo@???


// json methods - start
//implement JSON.stringify serialization  
var JSON = JSON || {}
JSON.stringify = JSON.stringify || function (obj) {  
    var t = typeof (obj);  
    if (t != "object" || obj === null) {  
        // simple data type  
        if (t == "string") obj = '"'+obj+'"';  
        return String(obj);  
    }  
    else {  
        // recurse array or object  
        var n, v, json = [], arr = (obj && obj.constructor == Array);  
        for (n in obj) {  
            v = obj[n]; t = typeof(v);  
            if (t == "string") v = '"'+v+'"';  
            else if (t == "object" && v !== null) v = JSON.stringify(v);  
            json.push((arr ? "" : '"' + n + '":') + String(v));  
        }  
        return (arr ? "[" : "{") + String(json) + (arr ? "]" : "}");  
    }  
}; 
// json methods - start


function oembedEmbeddableLinks(){
    var videos = new Object;
    for (var provider in providers)
        videos[provider] = []


    var found = false
    for ( var i=0; i

(25.02.2012) TREVIGLIO. VENDITA ARANCE IN SOSTEGNO ALLA LOTTA DEGLI OPERAI “FIBER” IN DIFESA DEL LAVORO
SOLIDARIETA’ ATTIVA AI LAVORATORI “FIBER”
VENDITA ARANCE BIOLOGICHE PER FINANZIARE LA CASSA DI RESISTENZA
SOSTENIAMO IL PRESIDIO PERMANENTE
SABATO 25 FEBBRAIO ORE 8.30-12.30
PIAZZA CAMERONI – TREVIGLIO
(di fronte al Mercato cittadino)
Per sostenere questo progetto di solidarietà contatta Rifondazione Comunista – Treviglio: 335.1694854 (Gigi Reduzzi).
Diffondi il volantino: FRONTE; RETRO
Dopo circa cinquanta anni di attività produttiva l’azienda metalmeccanica FIBER ha annunciato la chiusura degli stabilimenti di Treviglio ed Arcene, con l’obbiettivo di delocalizzare la produzione in Romania. L’azienda vorrebbe licenziare più quaranta lavoratori su cinquanta.
Perché la FIBER vuole chiudere? L’azienda è all’avanguardia nel settore della produzione di dispositivi elettromeccanici ed elettronici per l’automazione industriale. Non è affatto in crisi, anzi negli ultimi anni ha avuto un continuo aumentato degli ordinativi da produrre.
La vera ragione è che i dirigenti dell’azienda vogliono utilizzare la crisi economica come pretesto per spostare la produzione in un paese in cui il costo del lavoro è molto basso. L’obbiettivo è la ricercata del massimo profitto attraverso la speculazione.
Rifondazione Comunista /Federazione della Sinistra esprime solidarietà alle lavoratrici e ai lavoratoriche, sostenuti dal sindacato della FIOM-Cgil, hanno deciso di contrastare le decisioni padronali con una serie di scioperi e, infine, presidiando la fabbrica di Arcene con il blocco dell’uscita delle merci.
Rifondazione Comunista chiede che le istituzioni e i comuni di Treviglio e Arcene intervengano in modo non rituale e formale perché siano assolutamente salvaguardati, insieme alla continuità produttiva, tutti i posti di lavoro.
Attraverso la vedita delle arance biologiche vogliamo sostenere la CASSA DI RESISTENZA come solidarietà alle lavoratrici e ai lavoratori impegnati in un lungo e difficile presidio fuori dalla azienda.
Per sostenere questo progetto di solidarietà contattaci: 335.1694854 (Gigi Reduzzi) oppure rifondazionebergamo@???