[Contropotere] Torino: sgombero alla Reggia e prossime inizi…

Delete this message

Reply to this message
Author: contropotere
Date:  
To: contropotere
Subject: [Contropotere] Torino: sgombero alla Reggia e prossime iniziative
ANCORA UNO SGOMBERO SOTTO LA MOLE

Finite le tregue olimpiche ed elettorali Torino torna al suo clima di
quotidiana repressione.
La giunta di “ sinistra” capeggiata dall’ormai onnipresente Chiamparino dà
il primo segno di continuità e ricomincia dallo sgombero della Reggia
Occupata, aiutata dai soliti complici e lacchè. Difficile infatti tenere
il conto degli sgomberi che ci sono stati a Torino negli ultimi anni: a
partire dalla Cascina, poi i vari osservatori ecologici, l’Alcova, la
Rrosalia, il Fenix, il Casotto, la Selva 21 ed ora la Reggia, per citarne
solo alcuni.
Nel frattempo abbiamo anche assistito ai vari rastrellamenti nei confronti
nei degli immigrati, alle rivolte nel CPT di Corso Brunelleschi risolte
con espulsioni forzate, agli arresti di alcuni degli antifascisti scesi in
piazza in seguito agli accoltellamenti ad opera di fascisti all’interno
del Barocchio squat.
Ma ancora non basta.
Ancora uno sgombero.

Per difendere i nostri spazi e la nostra possibilità di muoverci in questa
città con i nostri modi e non con quelli imposti, diventa necessario
ricominciare ad appropriarci delle strade di Torino portandovi il nostro
dissenso e la nostra voce.

Invitiamo tutti dunque a partecipare:
mercoledì 7 giugno dalle 20,00 ad un aperitivo sotto casa di Chiamparino,
Piazza Vittorio angolo Via Po’

sabato 10 giugno al corteo nazionale per gli antifascisti arrestati con
uno spezzone contro la repressione e gli sgomberi

domenica 11 giugno dalle 16 ad un concerto contro la repressione ai
giardini irreali

La Reggia Occupata